Legna e pellet? Inquinano più di gas e Gpl

Legna e pellet? Inquinano più di gas e Gpl
15/01/2018

Lo rivela uno studio di Innovhub, l’azienda di ricerca e consulenza della Camera di Commercio di Milano. Secondo l’Agenzia europea per l’Ambiente (Aea) nel 2015 428mila decessi prematuri per esposizione a inquinanti atmosferici

Camini, stufe a legna e stufe a pellet? Spesso vengono presentati come sistemi di riscaldamento “ecologici” mentre in realtà, sono molto più inquinanti di caldaie a metano o gpl. Lo rivela uno studio di Innovhub-Stazioni Sperimentali per l’Industria, l’azienda di ricerca e consulenza della Camera di Commercio di Milano presentato qualche settimana fa. E non si tratta di un dato di poco conto se si confronta la conclusione dello studio con l’ultimo report dall’Agenzia europea per l’Ambiente (Aea) sulla salute dell’aria, l’Air Quality Europe 2017.

Lo studio dell’Agenzia europea per l’Ambiente: polveri sottili e ozono un rischio per tutti.

Nel 2015 le concentrazioni delle polveri sottili hanno continuato a superare i valori limite europei in gran parte del Vecchio Continente. Le PM10 hanno registrato concentrazioni superiori a quanto consentito per legge nel 19% delle stazioni di segnalazione di 20 paesi su 28 dell’Ue; per le PM2.5 si è raggiunto il 6% in tre paesi Ue. Complessivamente però, è il 19% della popolazione urbana dei Ventotto a essere esposta a livelli di PM10 superiori al valore limite giornaliero e circa il 53% è esposta a concentrazioni superiori al più rigoroso valore previsto dall’Oms. Ciò rappresenta un aumento rispetto al 2014, anche se la variazione può essere considerata compresa nella variabilità prevista da un anno all’altro. Stesso discorso per il PM2,5: è il 7% della popolazione urbana a essere esposta a livelli superiori al valore limite europeo e circa l’82% ai valori più rigorosi dell’Oms anche se tale valore risulta in diminuzione rispetto al 2014, ma rientra anch’esso nella variabilità prevista da un anno all’altro.

Fonte: Energia Oltre http://energiaoltre.it/legna-pellet-inquinano-piu-gas-gpl/