Il nostro amore per la Montagna, La nostra passione per lo Sport

Il nostro amore per la Montagna, La nostra passione per lo Sport
01/02/2018

Con questo slogan, Lampogas ha supportato la 45esima edizione della Marcialonga, che si è svolta  nelle valli di Fiemme e Fassa lo scorso 28 gennaio.

L’azienda Emiliana, insieme  alla controllata ATESINA GAS, con sede in Trentino Alto Adige,  ha  sostenuto come sponsor l’organizzazione dell’evento.  

In particolar modo, Lampogas e Atesina Gas hanno sostenuto il traguardo volante 'Lampogas Final Climb Trophy'. Si tratta dell’impegnativa rampa finale di 2,5km e 144 metri di dislivello (con pendenze che arrivano fino al 12%) che è stata, ancora una volta, determinante nel decidere le sorti della gara. Lampogas e Atesina sono stati anche fornitori ufficiali di bombole del gas l’intera manifestazione, nei punti di ristoro.

La partenza dalla piana di Moena (TN) ha visto partecipare alla competizione circa 7.500 fondisti, fra fuoriclasse Visma Ski Classics, il circuito delle granfondo lunghe distanze, “bisonti” e personaggi altri provenienti da altri sport, come Paolo Bettini e John Arne Riise.

Ha dettato legge il russo Ilya Chernousov,al suo esordio, che ha chiuso la 70 chilometri che si snoda lungo le valli di Fiemme e Fassa in 2 ore 48 minuti e 8 secondi.

Tra le donne, il tempo più veloce della storia della classica trentina è stato registrato dalla svedese Britta Johansson Norgren.  

I migliori nella Lampogas Final Climb sono stati Lina Korsgren e lo stesso Ilya Chernousov, premiati dal presidente del gruppo Lampogas Tighe Noonan.

MARCIALONGA-LAMPOGAS-195_2.jpg MARCIALONGA-LAMPOGAS-071_2.jpg 

 

MARCIALONGA-LAMPOGAS-053_2.jpg  MARCIALONGA-LAMPOGAS-207_2.jpg